Sentiero 274 "un terno al Lotto"

Una cima dalla particolare conformazione, il pianoro del Petrano presenta anche una rete sentieristica da riscoprire...
Rispondi
Avatar utente
Andrea Barbadoro
Messaggi: 2
Iscritto il: 20/03/2016, 16:10

Sentiero 274 "un terno al Lotto"

Messaggio da Andrea Barbadoro » 10/04/2017, 9:48

Ieri con un paio di amici abbiamo voluto provare questo sentiero che leggendo la descrizione sembrava ben segnalato:
http://www.pesarotrekking.it/monte-petr ... ro-74.html
La segnaletica in realtà è molto carente nei bivi che sono numerosi e molte volte abbiamo rischiato di andare fuori percorso come ci è successo una volta subito dopo il casolare disabitato delle Smirre dove abbiamo proseguito per un evidente sentiero che dopo circa trenta minuti di cammino diventava impraticabile. Siamo quindi ritornati sui nostri passi fino all'ultimo segno bianco-rosso e solo allora ci siamo accorti che c'era un bivio mal segnalato.
Ripreso il sentiero 274, siamo arrivati al limitare del bosco nella zona sud della montagna dove la segnaletica scompare di colpo. Ci siamo trovati alla base di un prato con pendenza molto accentuata (100% circa) che gioco forza abbiamo dovuto risalire fino alla sommità senza alcuna traccia di sentiero o segnaletica. Fortunatamente la giornata era asciutta per cui l'erba del prato non era molto scivolosa altrimenti sarebbe stato impossibile proseguire.
Non riesco ancora a capire dove continuasse il sentiero in quel punto, secondo la mappa sarebbe dovuto proseguire isoquota sul prato ma non c'era nessuna indicazione.
Alla fine siamo arrivati ai "Sette Colli" dopo 5 ore rispetto alle 3 previste sulla carta.
Sconsiglio vivamente di percorrere questo sentiero in condizioni climatiche non ottimali (vento, pioggia, ecc..) e soprattutto senza una guida esperta.
Il ritorno lo abbiamo fatto con il Sentiero Italia (200) fino a Cagli e a tal proposito vorrei chiedere se esiste un sentiero o strada che dal Sentiero Italia riporti all'inizio del sentiero 274 evitando di percorrere sulla strada provinciale i 3 chilometri che separano Cagli da Mulino di Secchiano dove avevamo lasciato le auto.

Saluti

Andrea

Avatar utente
Chris
Amministratore
Messaggi: 84
Iscritto il: 08/09/2013, 14:31

Re: Sentiero 274 "un terno al Lotto"

Messaggio da Chris » 10/04/2017, 10:39

Ciao Andrea, mi dispiace della disavventura che vi è capitata, da come descrivi il sentiero sembra essere nelle condizioni in cui era prima della risegnatura (era un disastro, ho provato un paio di volte a percorrerlo ed avevo dovuto risalire il pratone "dritto per dritto" proprio come avete fatto voi....).
Dopo la risegnatura, però, io l'ho trovato affrontabile (l'ho percorso a dicembre 2015) ed è strano che dopo soltanto un anno e qualche mese i segni siano diventati illeggibili...
Il punto che segnali probabilmente è il più ostico, se ho capito bene è dopo la traversata del versante che sovrasta il fiume bosso, e bisogna stare attenti a svoltare all'interno del bosco (non c'è traccia visibile, ma ci sono diversi segni su alberi.... sono nuovi, ma non bisogna assolutamente mancarli o si perde l'orientamento...)
Appena possibile inserirò la traccia GPS che potrebbe essere d'aiuto, soprattutto in quel tratto (spero di aver intuito bene quale sia il punto che vi ha fatto sbagliar strada).
Per quanto riguarda la strada del ritorno, purtroppo la risposta è negativa, e per tornare alla macchina occorre percorrere appunto la provinciale....

Avatar utente
Andrea Barbadoro
Messaggi: 2
Iscritto il: 20/03/2016, 16:10

Re: Sentiero 274 "un terno al Lotto"

Messaggio da Andrea Barbadoro » 10/04/2017, 11:16

Non voglio dire assolutamente che il sentiero è un disastro anzi è molto ben tenuto e suggestivo ma nel bosco si intersecano molte tracce di altri sentieri e soprattutto nei bivi chi non è esperto può facilmente sbagliare strada. Purtroppo il segno bianco-rosso che indica il sentiero è anche lo stesso che indica un bivio e quindi è un attimo che per distrazione invece di svoltare si prosegue diritti.

La giornata di ieri era stupenda, un tempo magnifico e un'ottima visibilità, e quindi, malgrado questi piccoli imprevisti, ci siamo goduti una bellissima escursione.

Saluti

Andrea

Avatar utente
Chris
Amministratore
Messaggi: 84
Iscritto il: 08/09/2013, 14:31

Re: Sentiero 274 "un terno al Lotto"

Messaggio da Chris » 10/04/2017, 11:24

Andrea Barbadoro ha scritto:Non voglio dire assolutamente che il sentiero è un disastro anzi è molto ben tenuto e suggestivo ma nel bosco si intersecano molte tracce di altri sentieri e soprattutto nei bivi chi non è esperto può facilmente sbagliare strada. Purtroppo il segno bianco-rosso che indica il sentiero è anche lo stesso che indica un bivio e quindi è un attimo che per distrazione invece di svoltare si prosegue diritti.

La giornata di ieri era stupenda, un tempo magnifico e un'ottima visibilità, e quindi, malgrado questi piccoli imprevisti, ci siamo goduti una bellissima escursione.

Saluti

Andrea
Sì le false tracce lo so, è un problema "classico"... Distrarsi è veramente facile, e fino a che non conosci la zona con precisione... l'errore è praticamente un classico (non sai le volte che mi è capitato :lol: :lol: ).
Gli errori però aiutano nelle escursioni successive, in alcuni casi poi ci si ricorda bene dove non passare :mrgreen:

Sono contento che nonostante il contrattempo vi siate comunque trovati bene

Chris

Rispondi