• Monte Carpegna Sentiero 105/A - immagine 1
  • Monte Carpegna Sentiero 105/A - immagine 2
  • Monte Carpegna Sentiero 105/A - immagine 3
  • Monte Carpegna Sentiero 105/A - immagine 4
  • Monte Carpegna Sentiero 105/A - immagine 5
  • Monte Carpegna Sentiero 105/A - immagine 6
  • Monte Carpegna Sentiero 105/A - immagine 7
  • Monte Carpegna Sentiero 105/A - immagine 8
  • Monte Carpegna Sentiero 105/A - immagine 9

Sentiero CAI n. 105A

Comprensorio: Monte Carpegna
Località partenza: Bivio sentiero 105
Località arrivo: Pianacquadio
Traccia GPS: traccia GPS sentiero 105A Monte Carpegna
Numero:
105A
Quota partenza: 1228 metri
Quota arrivo: 1142 metri
Quota massima: 1228 metri
Dislivello: 110 metri
 
Lunghezza: 1,2 km.
Difficoltà: T
Tempo andata: 0,20-0,30 ore.
Tempo ritorno: 0,30-0,40 ore.

Il sentiero 105A del comprensorio del Monte Carpegna è una breve diramazione che conduce dal sentiero 105, nei pressi del Passo dei Ladri, fino alla bella faggeta di Pianacquadio, che presenta numerosi esemplari di faggi secolari ed è un’area dall’elevato valore naturalistico.

L’attacco del percorso si trova come detto sul sentiero 105, in prossimità di un vecchio cartello indicante i tempi di percorrenza di quest’ultimo tracciato (non ha quindi la freccia indicante il 105A), ed è difficile da scorgere perché la traccia è inizialmente seminascosta dall’erba del prato, occorre quindi prestare attenzione per poterla individuare.

Tuttavia, una volta mossi i primi passi, il sentiero si fa sempre più evidente e si tramuta in una comoda stradina sbrecciata che scende dolcemente tra i prati, avvicinandosi alla zona della faggeta, che si raggiunge dopo aver superato un piccolo guado sul Torrente Prena, che comunque è nella parte iniziale del suo corso e ha una portata molto limitata.

Entrati nel bosco la strada inizia leggermente a salire, con pendenze di poco conto, ed in breve tempo si oltrepassa l’interessante area giungendo, infine, ad un piazzale attrezzato con panchine e tavolini, in prossimità della strada asfaltata che sale all’Eremo di Monte Carpegna.

In questo punto termina il percorso, è possibile proseguire per l’Eremo (interessante da visitare oltre che punto di arrivo di numerosi altri sentieri) seguendo la strada asfaltata per circa 1,5 km.