• Bosco delle Cesane innevato
  • Fonte Cesane
  • Panorama bosco Cesane neve
  • Panorama Candigliano Cesane
  • Strada nelle Cesane

Monti delle Cesane

Situati tra le città di Urbino e Fossombrone, a non troppa distanza dalla Gola del Furlo, i Monti delle Cesane sono formati da una serie di rilievi, con altitudine massima di 648 metri, che si estendono per 15-20km formando un'ampia zona verde di rilevanza turistica e paesaggistica, e sono quasi interamente ricoperti da boschi ad alto fusto, che si estendono per circa 1500 ettari.

La storia di questa zona è molto particolare, quella che infatti oggi è una foresta demaniale è stata, fino al secolo scorso, una porzione di territorio completamente sfruttato per uso agricolo e notevolmente impoverito, tanto da rendere necessario, nel 1915, un intervento di rimboschimento massiccio, effettuato, a causa delle condizioni del terreno, con specie non tipiche della zona ma con pini neri tipici delle alpi ad alta probabilità di attecchimento.

Questo tipo di intervento, replicato poi successivamente fino agli anni 50, ha conferito alla zona un aspetto singolare rispetto alle aree limitrofe, riuscendo a creare una piacevole ed ordinata foresta, particolarmente idonea per la pratica di attività sportive all'aria aperta come mountain bike (per gli appassionati è stato realizzato un apposito circuito attrezzato) ed ovviamente escursionismo.

La rete sentieristica delle Cesane è composta da 16 sentieri di difficoltà non elevata, si va da semplici percorsi turistici con bassi dislivelli (100-150 metri), a percorsi di tipo escursionistico con maggiore pendenza (si arriva fino ai 540 metri del sentiero 137), tutti caratterizzati da un'ottima segnatura (segni su alberi e frecce direzionali con indicazioni dei tempi) che rende semplicissimo l'orientamento e da tracce quasi sempre ben marcate e comode da seguire.

Questo sito usa cookies per migliorare la qualità del servizio offerto. Navigando su PesaroTrekking accetti il loro utilizzo.