• Monte Nerone Sentiero 13 - immagine 1
  • Monte Nerone Sentiero 13 - immagine 2
  • Monte Nerone Sentiero 13 - immagine 3
  • Monte Nerone Sentiero 13 - immagine 4
  • Monte Nerone Sentiero 13 - immagine 5 (Forra del Presale)
  • Monte Nerone Sentiero 13 - immagine 6
  • Monte Nerone Sentiero 13 - immagine 7
  • Monte Nerone Sentiero 13 - immagine 8
  • Monte Nerone Sentiero 13 - immagine 9
  • Monte Nerone Sentiero 13 - immagine 10
  • Monte Nerone Sentiero 13 - immagine 11

Sentiero CAI n. 13

Comprensorio: Monte Nerone
Località partenza: San Lorenzo
Località arrivo: Valcellone
Numero:
13
Quota partenza: 545 metri
Quota arrivo: 860 metri
Quota massima: 860 metri
Dislivello: 315 metri
Nuova numerazione CAI:
213
Lunghezza: 2,3 km.
Difficoltà: E
Tempo salita: 1,00-1,30 ore.
Tempo discesa: 0,45-1,00 ore.

 

Il sentiero 13 del comprensorio di Monte Nerone ha inizio presso il cimitero di Rocca Leonella, posto sulla strada provinciale 82 che sale da Piobbico, dotato di un piccolo ma comodo parcheggio sterrato sul quale si trova l’attacco del percorso.

La parte iniziale si svolge su di una comoda stradina sbrecciata che prende dolcemente quota con piccoli strappetti di difficoltà non eccessiva, che si trasforma gradualmente in sentiero dopo circa 1 chilometro di percorrenza, fino a raggiungere la spettacolare Forra del Presale, frequentata meta di appassionati di torrentismo che si staglia proprio sulla sinistra del sentiero.

Un vecchio e non troppo rassicurante ponticello permette il superamento della forra, seguito da un piccolo guado, poco più a monte, che conduce sull’altro lato del fosso (vi sono un paio di segni sbiaditi su alberi, occorre fare attenzione perché in questo punto l’orientamento non è semplicissimo) dove inizia una repentina salita che risale a zig-zag il versante sinistro del Presale.

Questo tratto è evidentemente poco frequentato e la quantità di alberi presenti sul tracciato è purtroppo notevole, costringendo spesso a manovre di aggiramento più simili ad un addestramento militare che ad una escursione….

Si incontra in breve tempo il bivio con il sentiero 14, nei pressi della Grotta del Borghetto (una deviazione con visita è consigliata in quanto è una delle poche grotte del Nerone in cui è possibile accedere senza attrezzature speleologiche), quindi si continua con una pendenza ancor più marcata la risalita del versante, fino a raggiungere l’incrocio con il sentiero 15 dove termina il percorso.

Questo sito usa cookies per migliorare la qualità del servizio offerto. Navigando su PesaroTrekking accetti il loro utilizzo.