• Bosco di Tecchie Sentiero dei Pascoli - immagine 1
  • Bosco di Tecchie Sentiero dei Pascoli - immagine 2
  • Bosco di Tecchie Sentiero dei Pascoli - immagine 3
  • Bosco di Tecchie Sentiero dei Pascoli - immagine 4
  • Bosco di Tecchie Sentiero dei Pascoli - immagine 5
  • Bosco di Tecchie Sentiero dei Pascoli - immagine 6
  • Bosco di Tecchie Sentiero dei Pascoli - immagine 7
  • Bosco di Tecchie Sentiero dei Pascoli - immagine 8
  • Bosco di Tecchie Sentiero dei Pascoli - immagine 9

Sentiero dei Pascoli

Comprensorio: Bosco di Tecchie
Località partenza: Bivio Sentiero del Faggio
Località arrivo: Rifugio di Ca' Tecchie
 
Quota partenza: 700 metri
Quota arrivo: 760 metri
Quota massima: 760 metri
Dislivello: 60 metri
 
Lunghezza: 0,8 km.
Difficoltà: T
Tempo andata: 0,15-0,20 ore.
Tempo ritorno: 0,15-0,20 ore.

Il sentiero dei pascoli del Parco Naturale Bosco di Tecchie è un percorso relativamente breve che congiunge la parte iniziale della faggeta con il Rifugio di Ca’ Tecchie, attraversando un’area che in passato era sfruttata a livello agricolo, come si può dedurre dalla presenza di una vegetazione arbustiva (ginepro e prugnolo) che risultava essere appetibile dal bestiame che popolava l’area.

Il punto di partenza si trova sul Sentiero del Faggio, proprio al limitare del secolare bosco, da dove un vecchio cartello indica la via da seguire, con il percorso che si sviluppa al di là del ruscello, che andrà attraversato mediante un semplice guado.

Appena imboccato il sentiero, l’ambiente naturale cambia repentinamente aspetto, e la secolare faggeta cede il passo ad un bosco misto costituito da alberi a basso fusto e dai già citati arbusti, mentre si prosegue salendo con pendenze molto lievi, quasi in falsopiano.

Superato un breve passaggio un po’ più impegnativo, con qualche ramo spezzato ad intralciare il cammino, si prosegue rapidamente circondati dalla vegetazione arbustiva, fino a raggiungere una piccola area di sosta dove sono poste alcune panchine ed un pannello che illustra le caratteristiche del sentiero, da cui con un piccolo tratto di salita si raggiunge la zona degli ampi pascoli.
Da questo punto si prosegue sulla destra (svoltando a sinistra si raggiunge in poche decine di metri il sentiero del faggio, nella sua parte sommitale) su ampio sentiero in leggera discesa, che permette di raggiungere in una decina di minuti di cammino il Rifugio di Ca’ Tecchie, dove convergono anche il Sentiero del Cerro ed il sentiero delle serre.

Questo sito usa cookies per migliorare la qualità del servizio offerto. Navigando su PesaroTrekking accetti il loro utilizzo.